Mini Social

CENTRO REVISIONI AUTO - MOTO - AUTOCARRI 35Q.

BOLOGNA

INDECO CENTRO REVISIONI
viale De Gasperi 26 AH 40132 Borgo Panigale (BO)
tel 051 6415151 fax 051 6417812

info@indecorevisioni.it

CHI SIAMO

image


L’Indeco Centro Revisioni sas è un’impresa di autoriparazioni che si è specializzata nello svolgimento delle revisioni di auto, di autocarri fino a 35q.li, di moto e ciclomotori, con il fine di accertare che sussistano in essi le condizioni di sicurezza per la circolazione, di silenziosità e di inquinamento prescritte dalle vigenti normative di legge. L’Indeco Centro Revisioni sas è in possesso dell’autorizzazione ministeriale rilasciata dalla provincia di Bologna n° PROBO08 - bis del 14/09/2004. La nostra azienda è operativa dal 2000 ed è tuttora in fase di sviluppo; si serve di attrezzature all’avanguardia e di personale specializzato. L’obbiettivo primario dell’azienda è quello di svolgere l’attività di revisioni dando il miglior servizio possibile al cliente rispettando le direttive del ministero dei trasporti e delle infrastrutture.

Procedura controlli di revisione, tempi e rilievi da effettuare

Contatti: tel 051 6415151 - fax 051 6417812

Bollino Blu

L’iniziativa “Bollino Blu” si pone come obiettivo il controllo dei gas di scarico autoveicoli.

(18.09.2007)


COS’E’:

Il bollino blu è un contrassegno autoadesivo, valido su tutto il territorio nazionale, da applicare sul parabrezza del veicolo e che garantisce la costante manutenzione dei dispositivi di alimentazione dei veicoli in modo da limitare la quantità di inquinanti nei gas di combustione.

 

CHI DEVE FARLO:

Tutti gli autoveicoli, immatricolati da almeno quattro anni, a benzina, gasolio, metano e gpl i cui proprietari risiedano sul territorio regionale e che debbano transitare nei centri abitati dei comuni che hanno adottato un’ordinanza per il controllo obbligatorio dei gas di scarico.

Non devono farlo:

  • Motoveicoli e i ciclomotoriGli autoveicoli registrati come storici
  • Gli autoveicoli immatricolati ai sensi dell’art. 138 del D.Lgs 20.04.92 n. 285 ed altri autoveicoli con targa non civile in genere;
  • Gli autoveicoli omologati ai sensi della Direttiva Comunitaria 91/441 e successivi aggiornamenti immatricolati da non oltre 4 anni;
  • Gli autoveicoli a trazione elettrica;
  • Gli autoveicoli con targa estera;
  • Gli autoveicoli alimentati a metano, gas liquido, benzina e gasolio, di proprietà di persone non residenti sul territorio regionale;
  • Gli autoveicoli d’eopca e d’interesse collezionistico adibiti ad interventi di emergenza dei vigili del fuoco.

CHE DURATA HA IL BOLLINO:

  • Un anno dalla data del rilascio per i veicoli immatricolati dopo il 1° gennaio 1988;
  • 6 mesi per i veicoli immatricolati prima del 1° gennaio 1988. Spese a carico dell’utente.

 

Il primo controllo deve essere eseguito. In sede di prima revisione, entro 4 anni dalla data di prima immatricolazione del veicolo.

SANZIONI

Il mancato rispetto del divieto di circolazione nelle aree individuate dai Comuni riscontrato dagli organi di vigilanza, comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa di euro 68,25, nonché l’obbligo di sottoporre il veicolo al controllo dei gas di scarico e di esibire l’attestato al Comando di Polizia Municipale entro i successivi 15 giorni.

L’accertato mancato rispetto dei limiti massimi di emissione, in caso di controlli effettuati dalla Polizia Municipale, comporterà l’obbligo di sottoporre l’autoveicolo a manutenzione e esibire l’attestato relativo al controllo delle emissioni veicolari al Comando di Polizia Municipale entro i successivi 15 giorni. La mancata esibizione del certificato previsto dalla Direttiva 07.07.98 e/o dell’apposizione sul parabrezza del veicolo dell’apposito contrassegno denominato  “Bollino Blu” al fine di attestare l’avvenuto controllo delle emissioni veicolari comporterà la sanzione amministrativa da euro 25,00 a euro 75,00.

TEAM


Francesca

Davide

Alessandro

Claudio